Il direttivo si è riunito il 2 agosto per tracciare le linee generali di quelli che saranno gli eventi da organizzare durante l’anno, sulla base delle indicazioni approvate dall’assemblea dei soci di marzo.

E’ stata confermata l’importanza che l’associazione vuole dare a iniziative di tipo sociale ed educativo, da calendarizzare in occasione di eventi culturali di particolare rilevanza, quali ad esempio il Giorno della Memoria o l’anniversario della Liberazione.

Nel mese di ottobre si terranno inoltre le elezioni per il rinnovo delle cariche sociali a seguito dell’avvenuta scadenza il 31 agosto scorso del mandato di Presidente e Consiglio Direttivo.

Proseguiranno le attività di Alternanza Scuola Lavoro, con tre progetti tra i quali i ragazzi potranno scegliere per svolgere parte delle ore previste dalla Legge.

Anche per quanto riguarda l’organizzazione delle prove di AlvaMod e orchestra da camera, compatibilmente con le disponibilità dei professori, si tenterà di realizzare un nuovo modello organizzativo, più regolare durante tutto l’arco dell’anno, con l’obiettivo, oltre al miglioramento continuo delle competenze musicali, di creare maggior coesione di gruppo tra i musicisti e incrementare il senso di appartenenza alla realtà associativa.

ALVAMOD

Festival delle culture, in collaborazione con realtà associative e musicali di San Salvario, ipotizzato per ultima domenica di settembre / prima domenica di ottobre in piazza Madama Cristina (se non si riuscirà ad organizzare all’aperto la data potrà essere anche successiva).

concerto in occasione delle ricorrenze di Giorno della Memoria e/o Giornata del Ricordo: periodo indicativo fine gennaio – metà febbraio. Sulla ricorrenza del Giorno della Memoria anche Jugend Sinfonietta potrà ripetere l’esperienza del reading musicale con Anna Lavatelli, scrittrice del libro “Il violino di Auschwitz”.

Concerto in occasione dell’anniversario della Liberazione: periodo indicativo prima metà di aprile.

Concerto presso Cascina Caccia, con l’obiettivo di legare il concerto ad uno dei tanti eventi organizzati da Libera: periodo indicativo le due settimane centrali di maggio.

ALVAMOD ORCHESTRA DA CAMERA

Sulla base della verifica dell’anno appena concluso, si è ritenuto di dare maggiore spazio ai ragazzi che suonano il pianoforte e nel contempo rivedere le occasioni di esibizione e l’organizzazione dell’orchestra da camera, attraverso la riduzione ad un solo concerto nelle RSA e l’individuazione di almeno tre occasioni musicali adatte a piccoli gruppi di 3 / max 4 musicisti (principalmente pianoforti e flauti), nelle quali i pianisti possano esibirsi in diversi brani durante lo stesso concerto, anche attingendo al repertorio già studiato.

Si è inoltre ipotizzata la possibilità di fare un Flash Mob presso il pianoforte presente in stazione Torino Porta Nuova.

A queste occasioni si potranno aggiungere altri momenti per l’orchestra da camera nel suo complesso (circa 18 elementi), in base alla tipologia di evento e alle location disponibili (es. Villa Tesoriera, Hiroshima, RSA).

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

E’ stata confermata la disponibilità dell’associazione ad accogliere i giovani nei loro percorsi di alternanza scuola-lavoro previsti dalla Legge.

Quest’anno la proposta formativa si arricchirà di un nuovo progetto, il “Laboratorio compiti con ritmo”, di cui daremo informazioni più dettagliate a breve. Continuerà inoltre il progetto “Musicista dal vivo” mentre per il progetto “Musica, maestro!” si dovrà attendere la nomina e l’insediamento del dirigente scolastico presso il nuovo istituto comprensivo Modigliani – Mazzarello.

Categories:

No responses yet

Rispondi

Newsletter

Eventi futuri

Nessun evento imminente

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 334 altri iscritti