Anna Lavatelli

È stata una esperienza davvero straordinaria. Tutti quei ragazzi concentrati nel loro compito, emozionati e orgogliosi del proprio impegno… credo che Sergio Liberovici avesse in animo proprio questa finalità: formare i giovani attraverso una passione che diventi strumento di crescita sociale ed umana, ma anche fonte di autostima e (perché no) di piccole grandi felicità.

Grazie quindi per aver accettato di coinvolgere la tua orchestra giovanile nell’evento del Salone. Immagino, come ex insegnante, il lavoro che sta dietro a questi risultati e ammiro la tua dedizione. Nemmeno al Senato mi sono sentita così accolta: è stato un vero abbraccio musicale. Il progetto ‘Inclusione’ di cui parlava ieri Anna Maria Capra ha ‘incluso’ anche me. 😉

Peccato solo di aver così poco tempo libero a disposizione e di abitare lontano…

www.annalavatelli.com
www.ICWA.it