Festival delle Culture, la musica che integra

Sabato 19 gennaio, a partire dalle 18, si terrà in Cascina Roccafranca (v. Rubino 45, Torino) l’edizione zero del “Festival delle Culture”.

Musiche e danze dal mondo, cibo multietnico e storie di integrazione: questi gli ingredienti alla base dell’evento, organizzato dall’associazione Musicare in collaborazione con la Scuola Popolare di Musica di S. Salvario.

L’obiettivo è quello di favorire l’incontro con “l’altro”, per avviare processi di confronto basati sulla conoscenza reciproca invece che sul pregiudizio, sulla sensibilità invece che sull’indifferenza, presupposti per aprirsi alla tolleranza, all’accoglienza e al rispetto delle diversità.

A partire dalle 18 sul palco si alterneranno esibizioni di orchestre giovanili, AlvaMod e la Scuola Popolare di Musica di San Salvario, a gruppi musicali internazionali presenti sulla scena musicale torinese come Tamra e il Gruppo Asazi.

Una mescolanza di generi e suoni coinvolgente per tutti i cinque sensi, compreso il gusto che troverà il suo spazio nella cena multietnica a chiusura della serata verso le 20,30.

Tra un gruppo e l’altro spazio a storie di integrazione, racconti e peculiarità culturali dal mondo.

Annullato il concerto per la Festa delle Culture

AGGIORNAMENTO DEL 4 MAGGIO

E’ stato annullato il concerto di domenica 6 maggio in piazza Madama Cristina che vedeva coinvolti, tra gli altri, l’orchestra AlvaMod insieme al coro Shout.

Il Comune non ha autorizzato l’evento di pubblico spettacolo all’interno di una manifestazione di tipo fieristico quale è il San Salvario Emporium.

La revoca dell’autorizzazione, che invece c’era fino a pochi giorni fa, è dovuta ad un inasprimento delle regole di sicurezza deciso negli ultimi giorni da Prefettura e Questura a seguito dei fatti avvenuti in occasione del concerto del 25 aprile in piazza Castello.

Il Festival delle Culture, vista la volontà di tutte le associazioni e i gruppi coinvolti, sarà comunque ripensato e ripresentato in un’altra occasione.

San Salvario Emporium, il mercato dedicato all’artigianato tradizionale e digitale, al design, all’illustrazione e all’editoria indipendente, sarà regolarmente aperto.

—***—

Leggi tutto “Annullato il concerto per la Festa delle Culture”

Il Festival delle Culture

Mercoledì 22 novembre un gruppo di associazioni e formazioni musicali si è riunito intorno a un tavolo (rifornito anche di buon cibo!) per avviare la programmazione del “Festival delle Culture”.

L’obiettivo del festival è semplice e ambizioso: favorire la diffusione di una cultura della tolleranza e della conoscenza reciproca attraverso l’espressione culturale, artistica e musicale transnazionale.

L’evento si terrà nella seconda metà di aprile 2018 ed è ancora in fase embrionale, ma le idee sono tante e il lavoro è stato proficuo, come dimostra la “tovaglietta progettuale” sulla quale c’è schematizzato il frutto dell’incontro.

20171122_140431

Il gruppo di lavoro è formato da Musicare, Tamra, Jazira, Scuola Popolare di Musica di S. Salvario e Cantabile.

Seguiranno informazioni più dettagliate man mano che la progettazione seguirà il suo corso.